bocche di Bonifacio

2 Gennaio, 2024

Le bocche di Bonifacio

da | 0 commenti

Propriano – Bonifacio

Il percorso

Le bocche di Bonifacio

Le Bocche di Bonifacio sono uno stretto che separa la Corsica, l’isola francese nel Mar Mediterraneo, dalla Sardegna, l’isola italiana. Questo stretto è uno dei più famosi e affascinanti del Mediterraneo, con le sue acque azzurre e i paesaggi mozzafiato che lo circondano.

Le Bocche di Bonifacio sono famose per la loro bellezza naturale e la ricchezza di flora e fauna marina. Le acque cristalline sono ideali per lo snorkeling e le immersioni, consentendo ai visitatori di esplorare i ricchi fondali e scoprire una varietà di specie marine.

La zona è anche caratterizzata da una serie di scogliere e faraglioni spettacolari, che offrono panorami mozzafiato e sono una meta popolare per gli appassionati di escursionismo e arrampicata.

Inoltre, le Bocche di Bonifacio sono attraversate da una rotta marittima molto trafficata, rendendole un punto strategico per il traffico navale tra la Corsica e la Sardegna.

Complessivamente, le Bocche di Bonifacio sono una destinazione imperdibile per chi visita la Corsica o la Sardegna, offrendo paesaggi spettacolari e una ricca esperienza di natura e avventura.

Propriano ed il problema dell’acqua.

Dopo aver superato l’emergenza acqua di ieri sera con un carico di fortuna dalla tanica, stamattina decidiamo di tornare alla stazione di servizio, che ieri era chiusa, per vedere se riusciamo ad accedere alla colonnina di acqua potabile per riempire bene il serbatoio visto che da qui in poi non abbiamo idea di cosa troveremo.

In questo distributore, situato proprio sulla strada che da Propriano conduce a Bonifacio, il punto di rifornimento acqua potabile è molto raro e prezioso! Accoglienza gentilissima, abbiamo riempito con 2 gettoni da 2€ ciascuno. Si possono anche scaricare le acque nere. Unico punto migliorabile è il fatidico gettone: se non trovi la stazione aperta non puoi caricare acqua… Infatti eravamo già passati ieri ma era chiuso, siamo dovuti ripassare stamattina. Ci vorrebbe il distributore a euro che toglierebbe l’impiccio dell’orario di apertura.

Verso Belvedere Campomoro

campomoro

Dopo aver messo al sicuro una fornitura d’acqua che potrebbe anche bastare fin quasi la fine del viaggio, lasciamo Propriano e percorriamo al D121 che ci porterà a Bonifacio.

La strada arranca nuovamente lungo la sinuosa costa occidentale e ci regala paesaggi meravigliosi di colore e natura.

Il Belvedere di Campomoro è un punto panoramico situato nei pressi del villaggio di Campomoro, nella Corsica del Sud, in Francia. Questo belvedere offre una vista spettacolare sulla costa e sul mare circostante, regalando ai visitatori uno dei panorami più suggestivi della regione.

Dall’alto del Belvedere di Campomoro, è possibile ammirare la maestosa torre genovese di Campomoro, che domina la baia sottostante. Questa torre, costruita nel XVI secolo, faceva parte di un sistema difensivo costiero volto a proteggere l’isola dalle incursioni nemiche.

Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue
Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue

Oltre alla torre, la vista dal belvedere abbraccia anche le scogliere calcaree, le spiagge di sabbia dorata e le acque cristalline del Mar Mediterraneo. È un luogo ideale per ammirare il tramonto o semplicemente godersi la bellezza naturale della Corsica.

Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue

Roccapina

Roccapina è una splendida baia situata lungo la costa sud-occidentale della Corsica, in Francia.

Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue

Questa zona è famosa per la sua spiaggia di sabbia dorata e le imponenti formazioni rocciose che la circondano, creando uno scenario naturale mozzafiato.

La spiaggia di Roccapina è rinomata per la sua bellezza selvaggia e la sua atmosfera tranquilla. Si estende per diversi chilometri lungo la costa e offre una vista spettacolare sulle acque cristalline del Mar Mediterraneo. La baia è incorniciata da scogliere calcaree e rocce dalle forme uniche, tra cui la celebre “Roccia del Leone”, una formazione rocciosa che assomiglia a un leone sdraiato.

Roccapina è anche un luogo popolare per gli amanti della natura e degli sport acquatici. Le sue acque calme e trasparenti sono ideali per lo snorkeling e il nuoto, mentre le scogliere circostanti offrono eccellenti opportunità per l’arrampicata.

Per raggiungere Roccapina, è possibile seguire una strada panoramica che attraversa la campagna corsa, offrendo viste spettacolari lungo il percorso. Una volta arrivati, i visitatori possono godersi una giornata di relax al sole, esplorare le calette nascoste lungo la costa o semplicemente ammirare la bellezza naturale di questo angolo incontaminato della Corsica.

Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue

La discesa verso Bonifacio

Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue
Alle bocche di Bonifacio • 02gen • uncanperdue

La giornata è abbastanza grigia, mentre scendiamo verso Bonifacio siamo anche sorpresi da un violento acquazzone. Poco dopo, proprio mentre arriviamo al porto di Bonifacio, il cielo si apre e lascia intravedere qualche piccolo scampolo di cielo, uno spazio sufficiente a far passare, verso il tramonto qualche timido raggio di sole.

Ci parcheggiamo nel parcheggio deserto proprio di fronte alla banchina dove oltretutto trascorreremo la notte.

Scendiamo dal van per sgranchirci le gambe e visitare questo luogo così entusiasmante da averci fatto venir voglia di tornarci dopo più di 20 anni.

Bonifacio

Bonifacio

Bonifacio è una splendida città situata nella punta meridionale della Corsica, in Francia. Rinomata per il suo paesaggio mozzafiato e la sua ricca storia, Bonifacio è una delle destinazioni più iconiche dell’isola.

Il cuore storico di Bonifacio è la sua Città Vecchia, caratterizzata da strette strade lastricate, edifici medievali e affascinanti piazzette. I visitatori possono passeggiare attraverso i labirinti delle strade e scoprire i suoi angoli suggestivi.

Le Scalinate del Re d’Aragona sono una delle caratteristiche più iconiche di Bonifacio. Costruite nel XIII secolo per collegare la città alta con il porto, offrono viste panoramiche mozzafiato sulla costa e sul mare.

Il Porto Vecchio di Bonifacio è un affascinante luogo da esplorare, con le sue barche da pesca colorate e i ristoranti che offrono cucina locale a base di pesce fresco.

La Fortezza di Bonifacio è situata su una scogliera che si affaccia sul mare, offre una vista spettacolare sulla città e sulle acque circostanti. Questo antico forte è aperto ai visitatori che desiderano esplorare la sua storia e ammirare il panorama.

Le Bocche di Bonifacio, lo stretto che separa la Corsica dalla Sardegna, sono uno dei luoghi più spettacolari della regione. Le gite in barca lungo questo tratto di mare offrono l’opportunità di ammirare le scogliere calcaree, le grotte marine e la ricca fauna marina.

Il vento sferza le bocche di Bonifacio ma noi resistiamo ad ammirare questo splendido paesaggio scattando foto a ripetizione. Quando finalmente riusciamo a distaccarci da queste scogliere ipnotiche, riattraversiamo il centro di Bonifacio tra una scalinata e l’altra guadagnando rapidamente la via per il parcheggio al porto. I negozi sono tutti chiusi, la sera inizia a calare, saliamo sul van e ci prepariamo per la cena.

Gran bella giornata anche oggi.

Appunti sul luogo di pernottamento

Ottimo parcheggio per una visita a Bonifacio e per trascorrerci la notte. Normalmente questo parcheggio è vietato ai camper ed è a pagamento, lo immaginiamo in alta stagione bello trafficato e pieno. In questo periodo invece tutto è deserto e tranquillo. La Gendarmerie è molto tollerante anche perché non ci sarebbero comunque strutture aperte in grado di accoglierci. La notte è trascorsa senza rumori di traffico e senza schiamazzi.

41.389140, 9.166279 (lat, lng)
N 41°23’18.6” E 9°10’5.052”

Il video del giorno

Le pagine del diario di questo viaggio

Capodanno ad Ajaccio

1 Gennaio, 2024

I calanchi di Piana

31 Dicembre, 2023

Il Désert des Agriates e Calvi

30 Dicembre, 2023

Saint Florent, la “Saint-Tropez” della Corsica

29 Dicembre, 2023

Capo Corso, il dito della Corsica

28 Dicembre, 2023

Sul traghetto a Savona

27 Dicembre, 2023

Distanza

91.06 Km

Carburante

51.01 €

Vitto

25.22 €

Pedaggi

0 €

Totale spese del giorno

76.27 €

Varie

0 €

Area di sosta

0 €

Share This